per prolungare la bellezza di attimi vissuti in compagnia di un libro

{ il muro }

c'è una storia che comincia così…

L’INCONTRO

Chiara incontra Simona o forse Simona incontra Chiara.
Chiara suona, è una violoncellista di professione; senza musica non sa stare, ma ora non riesce a essere se stessa: la musica dal vivo è stata messa da parte e lei non ha legami stabili lavorativi.
Simona vive in una libreria fluida, è una libraia che fa consegne a domicilio; senza storie non sa stare; i libri in questo periodo faticano, ma resistono e si ripete che ci vuole coraggio e ottimismo.

Un incontro fortuito, un incontro nella libreria FOGOLA ai tempi di una pandemia, dove dal racconto di cosa non sta andando si intrecciano esperienze, sensazioni e speranze per un domani che sia migliore di oggi.

E’ un piccolo incontro in un periodo complicato nato dalla ricerca di conforto e confronto. Dal desiderio di liberarsi dall’isolamento, di sentirsi degni di ascolto, di tornare a immaginare una realtà stupefacente. Perché come dice la poetessa Chandra Candiani “la pratica della meraviglia è una pratica che cura anche il cuore più ferito della terra”.

MA C’E’ UNA STORIA CHE CORRE PARALLELA..

Agosto 2021
Abbiamo demolito un muro, un muro su cui era stata impressa l’eroina cittadina Stamira (opera di Claudio Cowarte).

Abbiamo usato le mani per abbattere un muro e costruire un varco. 

 

Abbiamo usato il cuore per costruire una casa dal nome FOGOLA FàGOLA.

Trasformare i 500 pezzi del muro abbattuto “da rifiuto speciale a risorsa collettiva” era un’idea che convinceva: attivare un circolo virtuoso attraverso la vendita delle formelle per realizzare un’operazione culturale destinata alla comunità. 

LE STORIE SI INTRECCIANO..

E dalla meraviglia di un incontro casuale, dal silenzio assordante delle strade di quel periodo, dal desiderio di aprire varchi fisici e mentali nasce il desiderio di scrivere pagine nuove alla storia di Chiara: una storia fatta di note e spartiti, di contaminazione artistica, di ricerca e formazione continua. Una di quelle storie che vorremmo tenere assolutamente nei nostri scaffali.

 

E anche nel tuo scaffale arriverà un pezzo di questa storia: potrai decidere di entrare in possesso di una formella fàgolosa e con lei portarti a casa il suo potere di scrivere pagine nuove e sprigionare meraviglia inaspettata.

LA STORIA DA SCRIVERE INSIEME..

Attraverso la campagna di raccolta fondi potrai contribuire a scrivere tre pezzi di storia:

PEZZI DI FUTURO: darai la possibilità a un ragazzo/a di usufruire di una borsa di studio presso L’Accademia Internazionale d’Arte Lirica. L’Accademia si trova a Osimo ed è stata fondata nel 1979 per formare e perfezionare nell’arte lirica giovani cantanti di provenienza internazionale attraverso l’insegnamento di tutte le discipline necessarie sotto la guida di autorevoli maestri, e curare il loro inserimento nel mondo del teatro lirico.

PEZZI D’INSIEME: permetterai l’esibizione nella nostra città di una ensamble con Chiara, coprotagonista di questo racconto.

PEZZI D’AUTORE: se i fondi raccolti supereranno il traguardo previsto potrai sceglierei la tua preferenza su come impiegarli: per realizzare nel nostro living dei momenti musicali mensili di cui potrai usufruire gratuitamente o per sostenere le spese per la presentazione di un libro fatta da un autore musicale.

COME ADERIRE ALLA CAMPAGNA E SCRIVERE CON NOI
NUOVE PAGINE DI QUESTA STORIA

Abbiamo dato a ogni formella il valore simbolico di 12 euro. 

Assieme alla formella ti verrà consegnata la spilla FOGOLA FàGOLA e il “contratto di donazione”. Ovviamente potrai anche acquistare più pezzi insieme.

Puoi scegliere tu il pezzo di muro oppure lasciare che sia il muro a scegliere te. 

Puoi fare tutto fisicamente da FOGOLA FàGOLA oppure prenotare direttamente online le tue formelle venendole a ritirare comodamente presso il nostro store!

Lasceremo il tuo nome come traccia del tuo contributo sulla riproduzione del vecchio muro che trovi all’interno dei nostri spazi e che rimarrà come installazione permanente. 

Un modo per dare un grande abbraccio umano alla comunità, agli incontri che sono avvenuti e che avverranno, alle storie meravigliose, non fatte solo di parole, che non smetteremo di coltivare insieme.

Grazie da Simona, da Chiara, dalla comunità fàgolosa.

Shop

Pezzi di muro in vendita: 435 formelle singole.

Scegli le tue formelle direttamente dal nostro shop e vieni a ritirarle comodamente presso il nostro store di piazza Cavour Ancona!